La rinometria acustica è una tecnica di esplorazione funzionale che permette di conoscere le dimensioni della fossa nasale in modo affidabile nei primi 5 centimetri
della cavità nasale.

Sono sei le principali modalità di esecuzione dell’esame:

1) Basale

2) Posizionale

3)  Test di Dilatazione Valvolare (TDV)

4)  Test di Provocazione Nasale  Aspecifico (TPNa)    Dopo Inalazione di Acqua Fredda /Metacolina

5) Test di Provocazione Nasale  Specifico (TPNs)

6) Test di Decongestione Nasale

Visualizzando le resistenze al flusso aereo attraverso le fosse nasali la rinomanometria consente di ottenere una migliore comprensione della sensazione soggettiva della ventilazione nasale.

È una metodica rapida ed efficace e produce un’immagine chiara delle resistenze nasali al flusso aereo sia in inspirazione, che espirazione.

In atto utilizziamo il rinomanometro Atmos che rappresenta una delle apparecchiature a trasduttore elettronico più compatte attualmente disponibili.  Sono cinque le principali modalità di esecuzione dell’esame